Connect with us

News

Via libera del CTS, da ottobre stadi al 75%: l’Arechi sfiorerà quota 20mila

C’è il parere del Comitato Tecnico Scientifico, che oggi potrebbe diventare decreto: da inizio ottobre la capienza massima degli stadi italiani sarà aumentata al 75% del totale se in zone bianche e pur sempre con l’obbligo per i tifosi di mostrare il green pass all’ingresso, di mantenere la mascherina sul volto per tutta la durata del match e non creare assembramenti, utilizzando tutti i settori e non solo una parte. Laddove – va aggiunto – vi siano le possibilità: al momento, in chiave Arechi, la curva nord resta inagibile nella parte superiore.

Sarà Salernitana-Empoli (23 ottobre) la prima partita con capienza rivista al rialzo. Sulla carta lo stadio di via Allende può ospitare 26500 persone, ragion per cui con la nuova limitazione saranno al massimo 19875 gli spettatori che potranno accedere all’impianto. La decisione del CTS, sollecitato dal sottosegretario allo sport, Valentina Vezzali, arriva anche dopo notevoli pressioni da parte del mondo del calcio che – con il presidente Figc, Gravina, in primis – ha costantemente sottolineato la necessità per le società di aumentare le proprie entrate anche dai botteghini, sfruttando la situazione Covid tutto sommato sotto controllo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News