Connect with us

Giovanili

VIDEO. Primavera batte il Frosinone al Volpe, fotogallery e highlights della sfida

Campionato Primavera 2 Tim, Girone B – 14^ Giornata

Salernitana – Frosinone 2-1

TABELLINO

SALERNITANA: De Matteis, Novella, Gambardella, Vignes (39’ st Manzo), Galeotafiore, Milani, Fois (19’ st Raiola), Volpe, Guida (42’ st Di Micco), Pezzo, Arena. A disp. Mariani, Onda, Guzzo, Fucci, Ramazzotti, Guadagnoli, Panarese, Darini, Visconti. All. Rizzolo.

FROSINONE: Trovato, Nigro (16’ st Morelli), Tonetti (30’ st Orlando), Vecchi, Verde, Giordani, Venturini (8’ st De Florio), Santi, Altobello (8’ st Merola), Obleac (16’ st Coccia), Vitalucci. A disp. Salvati, Esposito, Maugeri, Di Razza. All. Marsella.

Arbitro: Sig. Natilla di Molfetta (Della Croce/Trasciatti).

Marcatori: Galeotafiore (S) al 42’ pt su rig., Pezzo (S) al 1’ st, Coccia (F) al 37’ st. Ammoniti: De Florio (F). Angoli: 3-2. Recupero: 0’ pt – 3’ st.

Prima vittoria casalinga per la Salernitana Primavera che batte 2-1 i pari categoria del Frosinone nel match valido per la terza giornata del girone di ritorno.

La squadra di Rizzolo parte subito imponendo il proprio gioco e controllando la gara. Dopo 6’ minuti si rende molto pericolosa con Pezzo che scappa a 11 e mette a rimorchio per Arena, che però non tira bene dopo un controllo difettoso.

Il Frosinone risponde al quarto d’ora su calcio piazzato, dove 11 viene liberato da una sponda in area piccola ma calcia incredibilmente alto. È solo un lampo dei ciociari che poi non riescono più a inpensierire i granatini. I padroni di casa invece macinano occasioni, prima con Guida che non sfrutta la genialata di Volpe e Pezzo nel battere una punizione rapidamente, poi con il mancino di Arena che si schianta sul palo. Proprio Arena con un’iniziativa personale permette alla Salernitana di sbloccare la partita guadagnandosi il rigore che Galeotafiore trasforma al 42’. Prima che finisca il primo tempo la Salernitana va anche vicina al raddoppio con Guida lanciato a rete da Novella, ma l’attaccante calcia ancora una volta fuori.

Nella ripresa i baby granata mettono immediatamente al sicuro il vantaggio con il gol di Pezzo, che batte a rete di prima intenzione dopo una respinta su Arena che aveva fatto un grande lavoro sulla fascia destra. Azione quasi fotocopia un minuto dopo, stavolta conclusa dal diagonale non abbastanza angolato di Fois. La Salernitana poi si abbassa molto, pensando a coprirsi e lasciando l’iniziativa agli ospiti, che riescono a concludere verso la porta solo con dei tiri da fuori. Nell’ultimo quarto d’ora il Frosinone è più pericoloso e ci vogliono un intervento di De Matteis e un salvataggio di Gambardella sulla linea per mantenere il distacco. È un preludio al gol di Coccia che coglie scoperta la Salernitana e sorprende un non irreprensibile De Matteis sul proprio palo al 37’. I laziali provano il tutto per tutto, soprattutto su calcio piazzato, su cui nel recupero di tre minuti sale anche il portiere, ma i padroni di casa tengono e portano a casa i tre punti con il 2-1 finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili