Connect with us

News

Caso Calaiò al corso per DS: lievi multe alla Salernitana e all’ex bomber

Una lieve multa per la Salernitana e, con medesimo importo, per Emanuele Calaiò. È la sanzione applicata dalla Federcalcio per il caso che vide l’estromissione dell’ex attaccante dal corso per direttori sportivi, a causa della mancanza dei requisiti (clicca qui per leggere l’articolo) ormai quattro mesi fa.

Nella giornata di ieri, la Federcalcio ha pubblicato le sue decisioni con un comunicato: 750 euro di ammenda per Calaiò e altri 750 comminati alla Salernitana per responsabilità oggettiva. Nel dettaglio la multa arriva a Calaiò, “al momento dei fatti tesserato per la società US Salernitana, in violazione dell’art. 4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, per aver presentato domanda di ammissione al corso “Direttori Sportivi” di cui al C.U. n. 53 del 01/08/2019 del Settore Tecnico, pur nella consapevolezza di non poter essere ammesso al corso, così come indicato all’art. 10 del citato Comunicato Ufficiale, in quanto colpito dalla sanzione della squalifica superiore a 90 giorni comminata nella stagione sportiva 2018/19. Fatto commesso nel luogo e nella data di presentazione della domanda di ammissione
al corso”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News