Connect with us

Calciomercato

Felleca (pres. Foggia): “Salernitana ha acquistato Fella per girarcelo. Sogna la B, ma…”

“La Salernitana ha acquistato Giuseppe Fella appositamente per girarlo a noi, lo dico pubblicamente perché non c’è nulla da nascondere”. Così Roberto Felleca, presidente del Foggia, ha confermato e consolidato il rapporto di sinergia che il club granata ha inteso creare con i satanelli per questa stagione. Il massimo dirigente rossonero, che ha appena avuto la conferma del ripescaggio in Serie C, ha parlato ieri durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore, Vincenzo Maiuri, che prende il posto di Ezio Capuano, andato via dopo “alcuni atteggiamenti che non sono andati bene”, per usare parole della stessa società.

Insomma, per Giuseppe Fella l’illusione di indossare finalmente la maglia della squadra della sua città e per la quale fa il tifo, dopo tanti anni di gavetta, sembra destinata a rimanere tale, dopo l’ufficializzazione del triennale firmato una settimana fa (clicca qui per leggere l’articolo). “Il mister ha già avuto Fella alla Nocerina. Il ragazzo si è preso qualche giorno ancora per decidere: ha qualche dubbio non per la piazza, ma perché sogna di giocare in Serie B. Ci sta provando, anche contro la volontà della sua società, possiamo dirlo senza problemi: la Salernitana vuole mandarlo da noi perchè intende darci un segnale forte di collaborazione. – ha aggiunto Felleca in modo convinto – Il mister proverà a contattarlo e a convincerlo. Ci ho parlato anche io stamattina (ieri, ndr). Credo che sia un ragazzo intelligente, deve fare le sue valutazioni e scegliere tranquillamente. Ha le disponibilità delle due società, deciderà lui se venire da noi, si è preso qualche giorno. Lo aspettiamo a braccia aperte per un po’, diversamente lavoreremo su altro. Chiaramente possiamo accettare tutto ma non che un giocatore venga scontento a Foggia. Dobbiamo prendere altri due attaccanti over. Sul mercato lascio carta bianca a Ninni Corda“. Quest’ultimo è il direttore tecnico dei dauni, ormai ex allenatore. L’anno scorso c’era proprio lui sulla panchina del Foggia in Serie D. La Salernitana lo aveva incrociato da avversario nel 2015 quando era alla guida del Barletta che perse 3-1 all’Arechi, dando ai granata la matematica certezza della promozione in cadetteria. Corda ha deciso di sposare una carriera dirigenziale ed è proprio lui a tenere le file dei rapporti con il cavalluccio marino e con il ds Fabiani.

 

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato