Connect with us

News

I convocati per Torino: out in 3, recupera Djuric. C’è Ribéry

Ramzi Aya, Leonardo Capezzi e Pawel Jaroszynski non ce la fanno e salteranno la trasferta di Torino. I tre calciatori sono rimasti fuori dall’elenco dei 23 convocati diramato da Fabrizio Castori in tarda mattinata, al termine della seduta di rifinitura svoltasi al Mary Rosy, a causa dei rispettivi problemi fisici.

Se per i due difensori dovrebbe trattarsi di qualcosa di leggero e sembrano recuperabili per la gara contro l’Atalanta, il centrocampista potrebbe essere costretto ai box almeno per 15 giorni. Out anche l’altro infortunato Veseli, che dovrebbe tuttavia rientrare in gruppo la prossima settimana (clicca qui per leggere). Prima chiamata per Franck Ribéry: il francese non vede l’ora di esordire in granata, dovrebbe farlo però partendo dalla panchina. C’è poi un recupero importante per Castori che risponde al nome di Milan Djuric: il bosniaco ha saltato la gara con la Roma per un problema al ginocchio che sembra essersi lasciato alle spalle. Anche lui andrà inizialmente in panca. Rientra dalla squalifica Strandberg, prima convocazione in granata anche per Delli Carri, Gagliolo, Ranieri e Vergani.

L’elenco completo

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo;
DIFENSORI: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Ranieri, Ruggeri, Strandberg;
CENTROCAMPISTI: Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Ribery, Simy, Vergani.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News