Connect with us

News

Odjer torna all’Arechi: il ghanese potrebbe esordire contro il suo recente passato

Lunedì sarà sfida importante per Salernitana e Trapani, ma dal sapore diverso per uno solo. Moses Odjer è passato, nell’arco di quindici giorni, dal granata dell’ippocampo a quello delle cinque torri con la falce, in cerca di una continuità mai avuta con Gian Piero Ventura (11 le presenze). Il ghanese è arrivato a Salerno nel 2015, anno del ritorno in cadetteria, risultando l’acquisto più caro dell’era Lotito-Mezzaroma (900mila euro spesi per riscattarlo dal Catania); in quattro anni e mezzo però non è mai riuscito ad affermarsi come un titolarissimo (un centinaio di presenze con 1 gol). In compenso nella città di San Matteo ha messo su famiglia, sposando Antonia dalla quale ha avuto il piccolo Thomas.

Il classe ’96 non ha ancora esordito con i siciliani e potrebbe farlo proprio nella sua vecchia casa, l’Arechi. La squadra di Castori, che dal suo arrivo ha racimolato 6 punti in 6 partite, dista quattro lunghezze dalla Cremonese quartultima e punta quantomeno ai playout. Playout che Odjer conosce bene, avendone giocati due (vinti) con la maglia della Salernitana. Il cavalluccio però potrebbe ancora essere nel suo destino. L’ex Catania si è trasferito all’ombra del monte Erice, come precisato dall’agente Sorrentino ai nostri microfoni, in prestito che diventerà rinnovo automatico per due anni in caso di salvezza del Trapani. Se ciò non dovesse avvenire Odjer avrebbe già un accordo sulla parola con la Salernitana che si è detta disposta a proseguire il rapporto.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News