Connect with us

Calciomercato

Porte girevoli in casa granata: Belec in arrivo, Micai può andare alla Lazio

La Salernitana ha avviato la rivoluzione tra i pali. Era nell’aria e ora si sta concretizzando. Nella giornata di ieri il club granata ha salutato Gianmarco Vannucchi che ha lasciato il ritiro marchigiano per trasferirsi al Padova, il nuovo secondo del cavalluccio sarà Guido Guerrieri, in arrivo dalla Lazio. Ma non è finita qui. Presto ci sarà un nuovo numero uno, Castori ha espresso la sua preferenza per Vid Belec, avuto ai tempi del Carpi (dal 2015 al 2017), e vorrebbe rilanciarlo dopo il poco impiego con la Sampdoria. Il club blucerchiato libererà il classe ’90 (reduce dal prestito all’Apoel Nicosia), avendolo già sostituito con Ravaglia, arrivato dalla Cremonese.

La conditio sine qua non per lo sbarco a Salerno di Belec è l’addio di Alessandro Micai. Il classe ’93 non rientra nei piani tecnici del nuovo allenatore, ma ha un contratto a cifre e a durata importante (ancora tre anni) con l’ippocampo che per ora ne frena la cessione. L’ex Bari si sta comunque allenando nel ritiro di Sarnano in attesa di una proposta importante dalla B o magari anche da un’alta Serie C; non è da escludere anche che il calciatore mantovano faccia il percorso inverso di Guerrieri, rientrando nel parco portieri della Lazio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato