Connect with us

News

UFFICIALE. Diritti tv Lega B: Balata fissa i prezzi e punta al +28%

La Lega B ha svelato le cifre che serviranno agli operatori della comunicazione per aggiudicarsi i diritti di trasmissione delle partite del campionato cadetto nelle prossime tre stagioni. Come accennato ieri (clicca qui per leggere), essi non saranno più ceduti in esclusiva, ma più emittenti potranno aggiudicarseli e contemporaneamente trasmettere i match: due i pacchetti individuati, uno per il satellite e l’altro per la trasmissione via internet/mobile. Per entrambi i pacchetti il prezzo è di 16 milioni, che scenderebbe a 12 qualora i soggetti acquirenti fossero due, a 10 qualora fossero tre e a d 8 milioni ciascuno qualora fossero quattro. Insomma, la Lega B punta a incrementare le cifre guadagnate nello scorso triennio (esclusive Dazn e Rai per un totale di 25 milioni a stagione, quindi 75 in tre anni). Se venissero venduti entrambi i pacchetti, gli introiti diventerebbero di 32 milioni a stagione, che diventerebbero 96 in tre anni. Se accadesse, i ricavi da diritti tv aumenterebbero del 28%.

Il totale degli eventi, tra stagione regolare e spareggi post season, è di 380 match. Le emittenti avranno sessanta giorni di tempo per poter aderire all’offerta della Lega B, a partire da oggi e fino al 15 giugno. Il giorno seguente, la B comunicherà i soggetti assegnatari. Nell’invito a offrire, l’ente presieduto da Balata indica anche le finestre di gioco previste per le stagioni sportive 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024: una o più gare in anticipo il venerdì a partire dalle ore 18.00, una o più gare il sabato a partire dalle ore 14.00, una o più gare la domenica a partire dalle ore 12.00 ed una gara in posticipo il lunedì a partire dalle ore 18.00.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News